Cerca nel blog

martedì 1 dicembre 2015

ENKI COSTRUISCE LA "E-ENGURRA" IN ERIDU


(Traduzione dall'inglese all'italiano con google translate)
Il mito che racconta come Enki ha costruito una casa (tempio) per se stesso nel Eridu, la più antica città in Sumeria secondo la tradizione, il primo dei cinque città fondate prima del Diluvio Universale. Il tempio, decorato con argento, lapislazzuli, corniola e oro, è stato stabilito in riva di un fiume, dove le sue fondamenta hanno raggiunto in profondità nel sottosuolo, acque dolci concimazione, chiamato Apsu. Il tempio aveva qualità magiche: la muratura ha dato consigli Enki, mentre i circostanti recinzioni di canne ruggiva come un toro. Il tetto trave era a forma di toro del cielo, e un leone di presa un uomo formato il gateway. L'effetto complessivo è stato descritto come un toro lussurioso.  Il trambusto di attività, vi è stato confrontato con il dramma di un fiume che sorge durante un'alluvione, Enki riempito l'edificio con cetre, tamburi e ogni altro tipo di strumenti musicali. Che circonda il tempio era un delizioso giardino ricco di alberi da frutto, con il canto degli uccelli tutto intorno e amoreggiare carpe giocare tra le canne nei corsi d'acqua.  Dopo aver terminato la costruzione della E-engurra, il tempio, Enki chiamato il ritmo della ala e i tamburi uh e definiti da chiatta a Nippur, al fine di ricevere le altre benedizioni gods'. Il pesce danzava davanti a lui sulla strada per Nippur, e Enki macellati molti buoi e pecore per la festa a venire.  Una volta a Nippur, Enki cominciato a preparare la festa. Prestare attenzione al protocollo, Anu era alla testa del gruppo, con Enlil accanto a lui e la dea Nintu in un posto d'onore nelle vicinanze. Nel cellebration felice che ha seguito, tutti i grandi dèi pronunciate benedizioni su Enki's nuova casa, e Anu ha dichiarato: "Mio figlio Enki ha fatto il suo tempio .... crescere dal terreno come una montagna".


Dopo che l'acqua della creazione aveva ben decretato,
Dopo il nome Hegal (abbondanza) nato in cielo,
Come piante e erbe avevano vestito la terra,
Il signore degli abissi, il re Enki,
Enki il Signore che decreta il destino,
Costruito la sua casa di argento e lapislazzuli;
Il suo argento e lapislazzuli, come la luce scintillante,
Il padre adattato opportunamente nell'abisso.
Le creature di volti luminosi e saggio, venuta alla luce dall'abisso,
Si fermò tutto sul padrone Nudimmud;
La casa ha costruito puro
Dipinse grandemente con l'oro,
Nel Eridu ha costruito la casa di acqua-banca,
La sua muratura, parola-immissione in circolazione, dare consigli,
La sua ... come un ruggente bue,
La casa di Enki, oracoli pronunciando.
 
(Segue un lungo passaggio in cui Isimud, Enki ¥ s consulente / primo ministro, canta le lodi del mare-casa. Poi Enki solleva la città di Eridu dall'abisso e lo fa galleggiare sull'acqua come un alto monte. Il suo verde giardini fruttiferi si riempie con gli uccelli, pesci anche lui fa abbondante Enki è pronta a procedere in barca a Nippur, dove otterrà benedizioni Enlil ¥ s per la sua città di recente costruzione e tempio Si alza quindi dall'abisso :)..
 
Quando Enki sale, il pesce .... salire,
L'abisso si trova in stupore,
Nella gioia mare entra,
La paura si avvicina il profondo,
Terrore detiene il fiume esaltato,
L'Eufrate, il vento del Sud lo solleva in onde.

Stesso Enki posti nella sua barca e il primo arriva a Eridu sé. Nel Eridu, si massacra molti buoi e pecore prima di procedere a Nippur. Al suo arrivo, una festa è preparato per tutti gli dei e Enlil in particolare:
 
Enki nel santuario Nippur,
Dà il suo fratello Enlil pane da mangiare,
In primo luogo egli seduto Anu (il Skyfather),
Accanto a lui seduto Anu Enlil,
Nintu lui seduto al grande lato,
Gli Anunnaki si seduti uno dopo l'altro.
Enlil dice Anunnaki:
"Voi grandi dèi che sono in piedi su,
Mio fratello ha costruito una casa, il re Enki;
Eridu, come una montagna, che ha innalzato da terra,
In un buon posto si è costruito.
Eridu, il luogo pulito, dove nessuno può entrare,
La casa costruita di argento, ornata di lapislazzuli,
La casa diretto da sette lira-canzoni dedicate a Incantation,
Con le canzoni pure ....
L'abisso, il santuario della bontà di Enki, si addicono i decreti divini,
Eridu, la casa puro essendo stato costruito,
O Enki, la lode! "
 
(Fonte:Kramer, Samuel Noah (1988) sumero Mitologia, University of Pennsylvania Press, West Port, Connecticut.)

Nessun commento:

Posta un commento